Tempo di lettura: 2 minuti
paolo rizzo gallipoli
Paolo Rizzo, al rientro dopo un infortunio

GALLIPOLI (di G.De Pandis)- L’incrocio tra Bisceglie e Gallipoli, di scena domani in terra barese per la terzultima giornata del Girone H di Serie D, è entrato giocoforza nella storia del calcio in Riva allo Jonio. La partita dell’andata, finita 1-1 con i gol di Presicce e Di Maira, è stata il primo match casalingo dopo lo scossone di dicembre, occasione in cui un Gallipoli orgogliosissimo, costruito poche ore prima della partita, ha bloccato il più quotato Bisceglie, allora alla ricerca di ambizioni di vetta. Domani al “Ventura” le motivazioni sono ben diverse. I padroni di casa, reduci dal sonoro 5-1 subito a Monopoli e quinti a 55 lunghezze, hanno bisogno di punti per respingere gli assalti della Cavese, corsara sette giorni fa proprio al “Bianco”; di fronte, però, il Gallo dell’allenatore-giocatore Benedetto Mangiapane è deciso ad invertire il senso di marcia dopo le ultime due sconfitte contro Gelbison e Cavese.

In difesa il rientro di Paolo Rizzo farà il pari con l’assenza del totem Riccardo Cornacchia, bloccato per recidiva in ammonizione assieme a Gianmarco Rizzo, reduce dal cartellino rosso rimediato sette giorni fa. A centrocampo non ci sarà Marangon, bloccato da uno stiramento, e le chiavi dell’attacco saranno ancora affidate al croato Sopcic visti i residui due turni di squalifica per il bomber titolare Filippo Di Maira. Il Bisceglie dovrà fare i conti invece con la squalifica del capocannoniere Pierino Zotti, assente nell’incrocio contro gli jonici come Salvatore Esposito, punito con due giornate di squalifica dopo l’espulsione dello scorso turno. L’allenatore nerazzurro De Luca potrà comunque contare su Khalil, nonostante le condizioni non perfette mostrate in settimana, e su Logrieco, pienamente recuperato e testato nell’amichevole del giovedì.

Il ritorno di Rizzo non sarà l’unico recupero tra le fila giallorosse, infatti, tornerà a calcare il rettangolo verde Michele Buccarella. Il centrocampista classe 1991 rivestirà la casacca del Gallo dopo ben cinque anni di squalifica seguiti ad una reazione violenta in occasione di un Gallipoli-Palermo valevole per il campionato Primavera 2009-10. Proprio dal “Ventura” partirà la scalata del 24enne, deciso a ritagliarsi dello spazio in queste ultime uscite stagionali.

I 19 convocati di mister Mangiapane per il match di domani, con fischio d’inizio alle 15:00

PORTIERI Costantino (’94), Gabrieli

DIFENSORI Berteina (’95), Gigante (’96), Levanto (’94), Lorusso, Mauro, P.Rizzo, Rosato

CENTROCAMPISTI Buccarella, Filoni (’96), Legari, Mariano (’95), Mbida, Portaccio (’96), Santonocito

ATTACCANTI Mingiano (‘95), Negro (’95), Sopcic

Sarà Lorenzo Dalla Palma della sezione di Milano a dirigere Bisceglie-Gallipoli, incontro valido per la trentaduesima giornata del Girone H. I suoi assistenti, invece, saranno Maurizio Sifonetti e Giuseppe Catalano, entrambi della sezione di Rossano.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.