Tempo di lettura: 3 minuti

Flash mob docenti (HDR)LECCE – Anche nel Salento, in particolare a Lecce, Brindisi, Taranto e Manduria ieri sera c’è stata una protesta silenziosa che però ha creato molto rumore: si tratta di un grido d’allarme muto di cui si è parlato poco sui media nazionali ma che ha coinvolto una moltitudine di docenti in tutta Italia. In 68 piazze dello Stivale, infatti, migliaia di docenti della Scuola Pubblica hanno dato vita ad un flash mob, vestiti di nero e reggendo un lumino rosso in mano, creando così un’aria funerea che lascia ben poco spazio all’immaginazione dello stato d’animo dei presenti.

Con questa simbolica protesta, gli insegnanti, in modo autonomo, scevri da qualsiasi condizionamento dovuto alle sigle sindacali, hanno protestato in maniera civile contro il Disegno di legge n°2294 sulla Riforma della Scuola, consultabile sul sito della Camera dei Deputati: (LEGGI QUI)

Questi i SI ed i NO degli insegnanti al disegno di legge, con i quali chiedono maggiore attenzione al Presidente del Consiglio Matteo Renzi ed al suo Governo che si sta occupando della cosiddetta “Buona Scuola“:

  • Sì: al ritiro del Disegno di legge; all’assunzione di tutti i docenti precari su tutte le cattedre vacanti; al rinnovo del contratto comparto scuola e sblocco degli scatti di anzianità; all’equa distribuzione del 5 per mille; alla democrazia partecipata nella scuola; alle graduatorie trasparenti; a maggiori risorse alla scuola statale;
  • No: al riordino degli organi collegiali; all’assunzione diretta del personale; agli sgravi fiscali per le scuole paritarie; ad ulteriori poteri discrezionali nelle mani del Dirigente Scolastico; alla creazione di albi territoriali dei docenti.Flash mob docenti pano

Il flash mob intitolatoLa scuola statale è un patrimonio da difendere è andato in scena da Nord a Sud in contemporanea nelle seguenti piazze italiane ieri, 23 aprile, alle ore 20:30 in punto:

  1. Acireale: Piazza Garibaldi
  2. Agropoli (SA): Scaloni Porta Saracena
  3. Albano: Piazza Mazzini
  4. Altamura (Ba): Piazza Duomo
  5. Andria: Piazza Catuma
  6. Aprilia: Piazza Roma
  7. Arona (NO): Piazza del Popolo
  8. Aversa (Ce): Piazza Municipio
  9. Bari, Piazza del Ferrarese
  10. Battipaglia (SA) Piazza Amendola
  11. Bologna: Piazza Maggiore Fontana del Nettuno
  12. Brindisi: Piazza Vittoria
  13. Caltagirone (CT): Piazza del Municipio
  14. Caltanissetta: Piazza Garibaldi.
  15. Canicattì: Piazza IV Novembre
  16. Caserta: Piazza Margherita
  17. Cassino: Piazza Labriola
  18. Catania: Scalinata Alessi (via Crociferi)
  19. Chieti: piazza G. B. Vico
  20. Civitavecchia
  21. Corato (BA): Piazza Cesare Battisti
  22. Cosenza: Piazza XI Settembre
  23. Firenze: Piazza della Signoria
  24. Formia: Piazza A. Moro
  25. Frosinone: via A Moro
  26. Genova: Piazza de Ferrari
  27. Giarre (CT): Piazza Duomo
  28. Grosseto, Piazza Dante
  29. Ladispoli: Piazza Rossellini
  30. Lamezia Terme: scalinata edificio maggiore Perri di Nicastro
  31. Lamezia Terme: Corso Giovanni Nicotera (scale edificio Perri)
  32. Latina: Piazza del Popolo
  33. Lecce: Piazza Sant’Oronzo
  34. Livorno: Piazza Attias
  35. Lucera: Piazza duomo
  36. Macerata: Arena Sferisterio
  37. Manduria (TA): Piazza Garibaldi
  38. Messina, Piazza Municipio
  39. Mestre: Piazza Ferretto
  40. Milano: Piazza Gae Aulenti
  41. Modena: Piazza Grande
  42. Mola di Bari: Piazza XX Settembre
  43. Molfetta: Corso Umberto I
  44. Mondragone (Ce): Piazza Umberto I
  45. Motta S. Anastasia (Catania): Piazza Castello
  46. Napoli: Piazza del Plebiscito
  47. Oristano: Piazza Roma
  48. Palermo: Piazza Pretoria
  49. Pescara: Nave di Cascella
  50. Ravenna: Piazza del popolo
  51. Reggio Calabria: Piazza Italia
  52. Riccione: Piazza unità
  53. Rionero in Vulture (Potenza): Piazza Giustino Fortunato
  54. Roma: Scalinata Trinità dei Monti
  55. San Severo (FG): Piazza Allegato
  56. Sassari, piazza d’Italia
  57. Savona: piazza Sisto IV
  58. Sezze Ferro di Cavallo
  59. Taranto: Piazza M. Immacolata
  60. Teramo: Piazza Martiri della Libertà
  61. Terracina (Latina): Piazza Garibaldi
  62. Tivoli (RM): Piazza Garibaldi
  63. Torino: Piazza Castello
  64. Torre Annunziata: Piazza Ernesto Cesaro
  65. Velletri: Piazza del Comune
  66. Verona: Piazza dell’Arena
  67. Vicenza: Piazza dei Signori
  68. Viterbo: Piazza del Plebiscito.
Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.