Tempo di lettura: 1 minuto

Tra pochissimo il Martina Franca ospiterà la Casertana,  gara fondamentale per i padroni di casa in ottica salvezza. Conquistando i tre punti, infatti, i tarantini agguanterebbero la salvezza, come dichiarato dal difensore brasiliano Fabiano Medina da Silva: “Pur avendo un vantaggio sostanzioso rispetto alla zona playout, non siamo ancora salvi. Vogliamo brindare alla permanenza e ci teniamo a fare bene sino in fondo, anche contro due big del calibro di Casertana e Lecce. I giallorossi? Ci aspettiamo un Lecce agguerrito e deciso a conquistare l’intera posta in palio  -spiega il difensore centrale, ex Lecce-, che crede ancora nei playoff. Del resto lo ha dimostrato domenica contro il Foggia: solo giocando con una mentalità del genere può avere ancora possibilità di farcela. Finché la matematica non dirà il contrario, i giallorossi dovranno lottare con tutte le loro forze. Se c’è una cosa che questo campionato ha insegnato è che non esistono gare dall’esito scontato: le sorprese sono sempre dietro l’angolo”. 

RICORDI INDELEBILI“Lecce? La maglia e la città sono nel mio cuore ed in quello di tutti i componenti della mia famiglia. Al sodalizio giallorosso sono legate le annate più belle della mia carriera, non a caso, pur giocando a Martina, ho scelto di abitare a Lecce”, conclude il difensore del Martina Franca.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.