Tempo di lettura: 2 minuti
Diniz, leccezionale.it
Marcus Diniz, difensore U.S. Lecce

LECCE (di Car. Tom.) –  Servirebbe un abbraccio forte per superare gli ostacoli. Per Marcus Diniz serve affetto, calore dei tifosi e tanta buona volontà da parte di tutti per strappare il biglietto per l’acceso ai play-off. Il 28enne difensore centrale brasiliano fa un appello alla piazza e chiede ai supporter giallorossi di stare vicini alla squadra nelle ultime tre importanti partite stagionali in cui il Lecce si gioca il tutto per tutto: “Eh si, quella di domenica scorsa con il Foggia è stata la vittoria più bella, perché arrivata dopo tanta sofferenza. Fare gol dopo il 90’ ha sempre un sapore particolare, anche perchè non ci succede quasi mai. Se la famiglia Tesoro crede nei play-off? Loro ci credono come noi -spiega l’ex Milan-, ci stanno sempre accanto e pensano che anche la città ci deve credere. Dobbiamo essere tutti uniti per un unico obiettivo, noi abbiamo bisogno dei nostri tifosi. Dobbiamo crederci tutti insieme. Io sono qui da tanto tempo e da quando sono a Lecce ho sempre dato tutto per questa maglia, posso accettare che mi dicano che sono scarso, ma non venduto. Ho sentito queste frasi domenica durante il riscaldamento, verso di me ed i miei compagni, e non è giusto, ci sono rimasto male. Spero che i nostri tifosi possano seguirci a Martina, noi correremo e daremo tutto fino alla fine”.

BISOGNA CREDERCI –  Bisogna vncere le ultime tre partite stagionali per continuare a sperare: “Ora bisogna guardare avanti, cercare di ottenere 9 punti in queste ultime tre gare e sperare di entrare nei playoff. Da quando c’è mister Bollini in panchina abbiamo messo sempre sotto i nostri avversari sul piano del gioco, forse a Melfi non abbiamo fatto tanto bene, ma per il resto in campo abbiamo fatto sempre bene. Ma siamo stati puniti alla prima mezza occasione concessa ai nostri avversari. Forse la differenza di rendimento avuta tra le gare casalinghe e quelle disputate fuori può stare nel fatto che in casa il nostro terreno di gioco favorisce la nostra manovra e le nostre caratteristiche, mentre su altri campi, diciamo non belli, non riusciamo ad esaltare le nostre peculiarità. Non riesco a trovare altre spiegazioni…”.

Qui di seguito il video con le dichiarazioni del difensore giallorosso tenute nella conferenza stampa di oggi al “Via del Mare”.

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.