Tempo di lettura: 2 minuti

LOCANDINA NOTTEBLU 2015 DEFINITIVA - Copiaa4GALATINA – L’associazione Notteblu, nata a Galatina nell’agosto del 2013 dal bisogno di informare il territorio circa la problematica dell’autismo, organizza la seconda edizione de “La notte blu per l’autismo” domani sera, a Galatina, presso il chiostro del Palazzo della Cultura, a partire dalle ore 19:00.

La prima edizione si è svolta il 2 aprile 2014, quando l’associazione si è fatta conoscere alla cittadinanza, in occasione della Giornata Mondiale dell’autismo, attraverso un convegno tenuto dalla équipe di medici professionisti della struttura “Enosh” di Tricase. Quest’anno, aderendo ad un progetto promosso dal Comune di Galatina, l’associazione ha organizzato un percorso di incontri pomeridiani per trattare temi come l’autismo, i disturbi dell’apprendimento, l’inclusione scolastica favorendo lo scambio di esperienze tra i partecipanti (Progetto: “Io e te: scopriamo la vita e l’autismo”). Gli incontri sono stati organizzati con la collaborazione del Centro Nova Mentis, di Galatina, e due esperte formate da Erickson e ha visto la partecipazione di Teresa Antonacci, autrice del libro “Rinascerò pesce”.

Domani è quindi fissata la seconda edizione della “Notte blu per l’autismo”, evento patrocinato dal Comune di Galatina, dalla Provincia di Lecce, dalla Regione Puglia, dalla Commissione Pari Opportunità e Ambito territoriale di Galatina e dall’Asl Lecce con sponsorizzazione di “State of mind”, noto giornale on-line di psicologia e psicoterapia. Ci sarà un convegno che vedrà come relatori il dottor Antonio Antonaci, neuropsichiatra infantile, che punterà l’attenzione sui servizi offerti dall’Asl ai soggetti con autismo, i dottori Ilenia Carangelo e Gabriele Ciccarese, che parleranno di trattamento cognitivo-comportamentale e ansia genitoriale, nonché la dottoressa Erica Garola, che tratterà delle nuove scoperte alla base della genetica dell’autismo, e la dottoressa Laura Alessandra Greco, che esporrà le strategie efficaci per favorire l’inclusione scolastica. Il dibattito sarà moderato dal professor Antonio Sedile, docente di psicologia presso l’I.I.S. “De Marco- Valzani” di Brindisi.

Durante la serata interverranno i bambini della Scuola primaria Polo 1 con la lettura di una favola di Gianni Rodari ed alcuni studenti del Liceo delle Scienze Umane e I.I.S.S. di Galatina, attraverso la lettura di opere letterarie a tema. Alle ore 21:30 circa è previsto uno spettacolo teatrale tenuto dal gruppo di attori professionisti Ilaria Castrì, Fabio Margiotta e Chiara Provenzano. A fine serata verranno consegnati gli attestati di partecipazione al progetto “Io e te: scopriamo la vita e l’autismo”. Saranno disponibili, durante il corso della Notte blu uno spazio di consultazione libri di Erickson e un’esposizione artistica di Romualdo Antonaci.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.