Tempo di lettura: 2 minuti

Bollini alberto 1MELFI (di Carmen Tommasi) – La sconfitta in casa del Melfi, salvo matematicamente con questi tre punti, è arrivata al 90′ con un gol del solito Salvatore Caturano, con il Lecce in superiorità numerica. Un’occasione persa per la formazione giallorossa per allungare in classifica in chiave play-off. ecco il commento a caldo dell’allenatore leccese: “Abbiamo delle responsabilità su certe situazioni in fase offensiva, dobbiamo fare mea culpa – spiega Alberto Bollinisul fatto che non riusciamo a metterla dentro, ma già dal primo tempo poteva finire diversamente, perché abbiamo avuto delle occasioni nette per fare rete”.

LA GARA – Il tecnico giallorosso fa poi un’analisi lucida ed approfondita della partita: “Il Lecce non meritava questa sconfitta, anche se le partite non si vincono con i curriculum… Noi l’avevamo preparata benissimo. Stavamo facendo gol con Bogliacino e Doumbia, poi il Lecce ha perso immeritatamente per una palla inattiva. Sotto porta dobbiamo fare rete, se non la metti dentro è difficile vincere. Cosa ho detto a Scuffia a fine gara? Niente di particolare, ma prendere un gol così è troppo pesante per il Lecce, sapevamo che la zona del primo palo era molto calda perché Pinna sa calciare molto bene. In quell’occasione forse c’era una carica sul nostro portiere. Abbiamo una forte responsabilità sul gol perché era evitabile”.

SMS AI TIFOSI – Il Lecce al momento è fuori dalla zona play-off ed i supporter giallorossi sono più che delusi: “Sono molto rammaricato per i  nostri tifosi e per la passione che ci mette la società; non siamo molto fortunati in questo periodo ma qualche limite sotto porta lo abbiamo. Abbiamo massimo rispetto per i  nostri tifosi e volevo salutare la gente che fa tanti chilometri per vederci. Il gol annullato ad Abruzzese? Gli episodi li paghiamo cari. Oggi era una partita da vincere e si stava incanalando sul pareggio, sono molto ma molto dispiaciuto. Ci abbiamo provato con Miccoli, Manconi e Sacilotto come falso centravanti, il Lecce voleva vincere. I play-off? Ci prepariamo bene da martedì per la gara con il Foggia, ma oggi abbiamo perso una grande occasione, sono molto dispiaciuto per i ragazzi che alleno e mi dispiace per il nostro pubblico leccese”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.