Tempo di lettura: 2 minuti

17117_674493539322956_5382457905574593747_nEssere generosi e donare un piccolo contributo in un periodo di crisi economica come quello che si sta  attraversando è un arduo compito; donare un sorriso a persone che soffrono per malattie che li costringono a lottare 24 ore al giorno per vivere è un evento straordinario.

La Onlus Cuore Amico lo fa da 14 anni. 

Domenica 29 marzo, a Lecce, in Piazza Duomo,alle ore 10.30, il progetto Salento Solidarietà 2015 di Cuore Amico toccherà le corde più sensibili dell’anima culminando con la consegna delle nuove vetture e dei contributi ai bambini e alle loro famiglie beneficiari.

Il Presidente di Cuore Amico, Paolo Pagliaro, manterrà fede alle promesse fatte alle due bambine con gravi problemi, Antonia di  Tuturano, a cui bruciarono la macchina, e Claudia che con la sua storia ha commosso l’Italia.

Claudia Iene
Claudia con Nina Palmieri

Claudia Di Gregorio è la bimba che abbiamo conosciuto attraverso il servizio  di Nina Palmieri de “Le Iene”;  il suo è un caso molto particolare, la malattia da cui è affetta  è sconosciuta e da qualche anno è su una sedia a rotelle ed è costretta a respirare con una valvola tracheotomica. Ogni giorno che passa i suoi muscoli perdono forza ed ogni singolo movimento per lei diventa fatica. Il padre è un meccanico che ha dovuto abbandonare il lavoro per starle accanto. Ogni spostamento in auto della bambina diventa un problema. All’appello fatto nella nota trasmissione in onda su Italia 1 hanno risposto in tanti, compresi dei medici che studiano il caso clinico della piccola Claudia. Paolo Pagliaro, dal suo profilo Facebook, fece subito sapere che si sarebbe impegnato, tramite Cuore Amico, per donare una macchina attrezzata in modo da facilitare gli spostamenti della bambina.

In via del tutto eccezionale, quindi, Cuore Amico supera i confini territoriali (Brindisi)  nei quali per Statuto presta la sua opera di beneficenza ad arriva a Santeramo; Claudia domenica sarà a Lecce con la sua famiglia per ritirare la vettura, non è esclusa l’incursione de Le Iene, sempre attente a documentare i fatti.

Saranno 13 i bambini che usufruiranno dei contributi che serviranno per le dovute cure e saranno donate 3 nuove vetture oltre quelle di Claudia a Antonia.

Nel corso delle tredici edizioni del “Progetto Salento Solidarietà”, l’Associazione “Cuore Amico Onlus” ha aiutato 559 bambini con una raccolta fondi di 4.331.766,52 euro e ha donato ben 138 auto attrezzate per il trasporto dei diversamente abili. È possibile destinare a progetto il 5 per mille, contribuendo in maniera significativa all’opera di Cuore Amico.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.