Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – La Salento Women Soccer espugna il Comunale di Calvello e spinge il Real Marsico in fondo alla classifica del girone D di serie B, allontanando così il pericolo di precipitare all’ultimo posto che porta dritto in serie C. Una sconfitta contro le marsicane infatti avrebbe dato vita al sorpasso in classifica in prossimità dello striscione del traguardo finale. Ora, invece, le giallorosse sanno di dover lottare fino alla fine in vista dei play out anche se c’è ancora una piccola speranza di evitare la coda del campionato, come osserva il capitano Serena D’Amico: “Abbiamo un calendario difficile però nel calcio non bisogna mai dare nulla per scontato: al momento abbiamo un ritardo di cinque punti dalla quart’utitma, il Centro Ester, ragion per cui dobbiamo credere nel miracolo sportivo ed è per questo che ci batteremo con tutte le nostre forze nelle prossime partite contro Palermo, Acese, Trani e Chieti”.

Proprio capitan D’Amico ha deciso con un gol d’autore lo scontro-salvezza con il Real Marsico: un tocco felpato sull’uscita del portiere Sagone e il pallone è finito nel sacco. “Merito mio senz’altro ma senza il contributo di tutta la squadra non avremmom potuto portare a casa i tre punti -continua D’Amico- . Dopo cinque minuti dall’inizio del secondo tempo l’arbitro ha espulso Carolina Paolo, il nostro difensore centrale, per cui per noi la strada si è fatta in salita. Ci siamo rimboccate le maniche e grazie anche al mio gol siamo riuscite nell’impresa di vincere la partita contro un avversario che si è battuto con ardore fino all’ultimo istante di gioco”.

Domenica prossima match casalingo contro la Ludos Palermo; a San Donato fischio d’inizio alle ore 15.

Il tabellino:

REAL MARSICO-SALENTO WOMEN SOCCER 0-1

Real Marsico: Sagone, Besh, Caruso, Manca, Stoppelli, Pandolfo, Della Rocca, Giannasio, Minella, Colasuonno, Moroncini (30’ st Petruzzi). All. Biagio Iaquinta.
Salento Women Soccer: Barletta, De Iaco (30’ st Ouacif), Carrafa Raffaella, Cucurachi, Indino, Paolo, D’Amico, Pinto, Rollo, Bergamo, Cazzato. A disp.: Gaetani, Carrafa Alessandra, D’Oria, Faggiano. All. Vera Indino.
Arbitro: De Girolamo di Avellino.
Rete: 12’ st D’Amico.
Note: spettatori circa duecento. Espulsa al 5’ st Paolo per doppia ammonizione. Ammonite: Colasuonno, Cucurachi.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.