Tempo di lettura: 1 minuto

indexLa diva del pop che cantava “Express yourself” non era in grado di esprimere se stessa e si sentiva “incarcerata” durante il matrimonio con il regista britannico Guy Ritchie, unione durata dal 2000 al 2008. Madonna, oggi 56enne, parlando con il tabloid londinese The Sun, di proprietà di Rupert Murdoch, ha così confermato quello che si vociferava da tempo. La relazione fra i due era ormai diventata infernale, a causa di un “conflitto” fra gli sposi “sulle carriere professionali”, come ha detto Madonna.

“Ci sono state molte volte in cui avrei voluto esprimermi come artista in modi che mio marito non avrebbe comunque apprezzato. Ci sono stati momenti in cui mi sono sentita incarcerata, non ero veramente libera di essere me stessa”, ha aggiunto la diva che nella serata di domenica 8 marzo ha preso parte al programma Che tempo che fa, rilasciando un’intervista a Fabio Fazio. Da Madonna è comunque arrivata una rassicurazione.

“Non significa che il matrimonio sia una cattiva cosa -ha aggiunto- ma se sei artista devi trovare qualcuno che accetti quello che tu sei e che sia a suo agio con tutto ciò”. La coppia ha avuto un figlio, Rocco, di 14 anni, oltre ad aver adottato due bambini del Malawi, David Banda e Mercy. Lourdes, altra figlia di Madonna, era invece nata da una precedente relazione.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.