Tempo di lettura: 1 minuto
LUCA COLOSIMO
Luca Colosimo

LECCE – Così come successo in occasione dei posticipi di ieri sera in Serie A, anche domani sarà osservato su tutti i campi da gioco un minuto di silenzio per ricordare la prematura scomparsa dell’arbitro Luca Colosimo della sezione AIA di Torino che ha perso la vita in un incidente stradale tornando a casa dopo aver diretto una gara di Lega Pro a Ferrara tra la Spal ed il Prato. Per onorare la memoria del 30enne arbitro torinese della CAN Pro, la FIGC ha disposto che venga osservato un minuto di silenzio in occasione di tutte le gare in programma da ieri e fino al prossimo 16 marzo nei campionati di Serie A, Serie B, Campionati Primavera, campionato unico di Lega Pro e gare organizzate dal C.R. di Piemonte e Valle d’Aosta della Lega Nazionale Dilettanti.

Pertanto, prima del fischio d’inizio della sfida Lecce-Salernitana di domani sera, anche allo stadio “Via del Mare” si commemorerà il giovane e sfortunato arbitro, alla cui famiglia l’U.S. Lecce ha espresso le più sentite condoglianze. Le strade del fischietto piemontese e del club salentino si erano incrociate durante l’attuale stagione in occasione della sfida interna giocata dai giallorossi contro il Melfi e vinta 4-1 dai padroni di casa lo scorso 29 novembre 2014.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.