Tempo di lettura: 1 minuto
Miccoli festeggia gol
Fabrizio Miccoli, attaccante U.S. Lecce

LECCE (di Car. Tom.) – Ha assistito agli ultimi minuti di recupero del match Lecce-Savoia in silenzio e in assoluta solitudine sulle scale che portano agli spogliatoi e al fischio finale ha sceso velocemente gli ultimi gradini in quello che potrebbe essere stato il suo ultimo giorno con la maglia giallorossa. Fabrizio Miccoli non c’era questa mattina alla ripresa della preparazione al “Via del Mare”, fissata dal tecnico Alberto Bollini alle ore 10:00 in vista della gara di venerdì 13 febbraio in casa della Paganese, e non si è allenato con Papini e soci.

“In permesso di due giorni” si legge sul sito ufficiale del club di Piazza di Mazzini, ma il futuro del capitano è ancora tutto da  tutto da decifrare e da scrivere: l’ex Palermo, 35 anni, sembra vicinissimo a rescindere il contratto con la maglia giallorossa. Il bomber di San Donato potrebbe decidere di ritirarsi dal calcio giocato oppure accettare l’avvenente offerta dell’Honved Budapest.

Hanno lavorato ancora in differenziato gli infortunati Abdou Doumbia, Kevin Vinetot e Jacopo Manconi, mentre era assente il terzino destro Stefano Pino per uno stato influenzale. Per il match di Pagani, in programma alle ore 20.45, ritorneranno a disposizione Di Chiara e Sacilotto che hanno scontato ieri contro i campani la giornata di squalifica. Domani è in programma, invece, una doppia seduta d’allenamento: appuntamento per le ore 10:30 e per le 18:00, sempre al “Via del Mare”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.