Tempo di lettura: 1 minuto
rigore Diniz
Marcus Diniz, difensore U.S. Lecce

LECCE (di Car. Tom.) – L’incubo finalmente per Marcus Diniz è finito. Il brutto periodo per il centrale brasiliano sembra ormai passato e oggi contro il Matera, dopo quella maledetta finalissima playoff di Frosinone dello scorso 7 giugno, l’ex Milan è ritornato in campo dal 25′ della ripresa: “Sono molto contento di essere tornato dopo questi lunghi sette mesi e tanta sofferenza per l’infortunio, ora sto bene e il piede è sta bene; sono felice di essere tornato. Era una partita importante -dichiara il 27enne difensore giallorosso- ed era fondamentale vincere contro una squadra che gioca molto bene a calcio”.

PRESTAZIONE ATTENTA – L’ex Livorno spera che ora il Lecce possa continuare a fare bene: “Sono molto contento della nostra prestazione e per i tre punti. Io titolare? Mi metto al lavoro e spero di avere la mia opportunità di iniziare dall’inizio. Sono qui per lavorare e rispetterò tutte le decisione del mister. Se credo nel primo posto? Sono qui da tre anni e la squadra si sta riprendendo, c’è un nuovo mister e lo stiamo seguendo. Bisogna sognare sempre, pensare solo a noi e a vincere. Poi vediamo cosa succederà a fine stagione, ma il sogno continua…”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.