Tempo di lettura: 2 minuti

asola non verbaLECCE – Moda e innovazione alle “Officine Cantelmo” a Lecce con il laboratorio Asola, non verba! Il progetto vuole raccontare concretamente come un’impresa nel campo della moda può diventare sinonimo di successo analizzando quali sono i primi passi per rendere un prodotto innovativo e quelli successivi per la realizzazione di un brand che possa trovare una giusta collocazione sul mercato. Per questo, a lezione si troveranno personaggi come Gianni Calignano, Adriana Santanocito, Fabio Attanasio, Alessandra Chiara Guffanti, cresciuti nel mondo del Fashion, esempi concreti di chi ce l’ha fatta, che forniranno input ed ispirazione per rendere poi possibile la creazione di un network di collaborazione e comunicazione tra partecipanti del progetto. Se da una parte la crisi distrugge, dall’altra porta la forza di sopravvivere puntando al progresso e creatività con start-up, idee, team motivati, codici di programmazione, semi biologici, nuovi tessuti, materiali innovativi.

In calendario quattro appuntamenti fino al 5 febbraio sempre alle Cantelmo. L’obiettivo è studiare tutti i passaggi necessari per la creazione, realizzazione e distribuzione di un prodotto con valide caratteristiche in termini produttivi. Si partirà dalla progettazione e dalla realizzazione di un capo, si procederà poi a descrivere come e in quali termini un prodotto realizzato deve essere inserito in un’ottica commerciale e infine illustrate quali sono le modalità di comunicazione tra il produttore e i consumatori.

asola non verba OSi è partiti venerdì con il progetto “Orange Fiber: sostenibilità, innovazione e ricerca per introdurre sul mercato un nuovo prodotto” con Adriana Santanocito. Lunedì 26 gennaio dalle 15:00 alle 18:30 “Made in Italy: esplorare l’universo del bespoke tailoring e new bespoke management di una sartoria” con Fabio Attanasio. Il 3 febbraio dalle 17:00 alle 20:30 “Internationalization: come internazionalizzare l’impresa e come affrontare il new Business Development: esperienze di Tricodor Srl e Guffanti Showroom” con Alessandra Chiara Guffanti. Il 5 febbraio dalle 15:00 alle 18:30 “Couture a porter: da un Atelier d’alta moda in città fino al Fashion World, toccando i mercati russi e arabi” con Gianni Calignano.

Rivolto ai giovani creativi interessati e operanti nel settore moda, il Laboratorio rappresenta un’occasione per dare importanti contributi d’innovazione alle maestranze locali esportando l’immagine territoriale su livelli più alti per permettere al Salento di vincere la sua perifericità geografica.

 

 
Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.