Tempo di lettura: 1 minuto

LECCEMulta di 500 euro e tre squalificati per il club di Piazza Mazzini. Come previsto, non arrivano buone notizie per il Lecce dal Giudice sportivo di Lega Pro che si è espresso sui referti arbitrali della seconda giornata di ritorno del girone C.

Le decisioni:

-una giornata a Ciancio (Cosenza), Agostinone (Foggia), Sacilotto, Lopez e Carrozza (Lecce), Cancellotti e Lacamera (Juve Stabia), Bianchi (Salernitana), Mancini (Messina), Celjak (Benevento), Baccolo (Paganese), Scarsella (Vigor Lamezia);

-inibito Damato (Barletta) sino al 27 gennaio; ammonizione per Fabiani (Salernitana);

-1.500 euro al Barletta e al Catanzaro; 1.000 euro alla Reggina e alla Salernitana; 750 euro all’Aversa e al Benevento; 500 euro alla Casertana e al Lecce (“per aver causato ritardo sull’orario d’inizio della gara”).

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.