Tempo di lettura: 3 minuti

IMG_7976

NOVOLI (di M.Cassone) – Emozioni semplici legate alla passione, perché lo sport è passione, presso il Teatro Comunale di Novoli dove ieri sera c’è stata la premiazione di Gemme delle Sport. La manifestazione, che mira a premiare le eccellenze novolesi e salentine che si sono distinte nell’arco della passata stagione, è stata voluta fortemente dall’Assessore allo Sport Pasquale Palomba. Il Premio è giunto alla nona edizione.

IMG_8132
Checco Lepore

Presente il calciatore dell’US Lecce, Checco Lepore, acclamato dai tifosi, specialmente dai più giovani che in modo fiero hanno chiesto il selfie al loro campione. Il calciatore di San Pio ha ritirato il riconoscimento che Gemme delle Sport ha voluto dare a Davide Moscardelli (assente per motivi di famiglia) per il traguardo dei 150 gol in carriera tra i professionisti.

IMG_8288
Luigi Rosato

Premiate diverse realtà sportive novolesi e salentine. Tra le eccellenze, che hanno ritirato un riconoscimento, i gemelli Ingrosso, Matteo e Paolo, campioni di Beach Volley e l’arbitro Luigi Rosato, il giovanissimo atleta vittima di una violenza inaudita mentre arbitrava Il match tra Atletico Cavallino e Cutrofiano di seconda categoria.

IMG_8265
Elio Donno

Proprio a Luigi Rosato ha voluto dedicare il premio appena ricevuto, il decano dei giornalisti salentini, Elio Donno che in modo saggio ha speso parole d’amore per il proprio lavoro e verso il gesto violento subito dal ragazzo e alla signorilità con cui la famiglia (e il ragazzo stesso) ha saputo gestire il torto subito. Donno, mai stanco dal dispensare perle di saggezza e consigli si è rivolto a tutti i colleghi giovani, che si affacciano al “balcone” dell’informazione, pregandoli di usare sempre lo zelo giusto nello scrivere e descrivere gli eventi, perché chi scrive, deve essere sempre al servizio del lettore e della verità.

IMG_8163
Simone Schipa e Pasquale Palomba

Tra le “gemme” non poteva mancare quella assegnata all’Asd Novoli del Presidente Sebaste; il sodalizio di via Trepuzzi allenato da Mister Simone Schipa, dopo aver vinto gli ultimi due campionati, ora è in Eccellenza e sta disputando un campionato dignitoso.

Il momento più simpatico e toccante della serata si è vissuto durante la prima premiazione, quella dell’under 12 novolese Lorenzo Fina, tennista in erba, allenato dal maestro Francesco Manca. Il piccolo Lorenzo alle domande dei presentatori Carmen Tommasi e Pierpaolo Sergio, rispondeva sorridendo nel microfono, lo solleticava con la purezza di un bimbo che attraverso quella racchetta non insegue ancora nessuno sogno ma si diverte e l’emozione si trasforma in sorriso.

Un sorriso che diventa messaggio di pace, attraverso il quale lo sport deve continuare ad essere puro, nel segno dei valori sani, regalando speranze.

Gemme dello sport
Carmen Tommasi, Lorenzo Fina e Pierpolo Sergio

Di seguito l’elenco completo dei riconoscimenti assegnati in ordine di premiazione:

IMG_8155 (1)
Nino Sebaste presidente dell’ASD Novoli e Gianmaria Greco vicesindaco di Novoli

Lorenzo Fina, tennista under 12 Circolo tennis Novoli;
Massimiliano Marzolla, tennista, circolo tennis Novoli;
Palestra Kinesis Novoli, Toni Metrangolo (responsabile);
Palestra Movement Club, Daniele Panerello (responsabile);
Simona Reale, kickboxing k1 light, del Team Epifani della Palestra Movement Club;
Raffaele Ricciato, Docente Regionale Arbitri Pallavolo e Com. Res. Settore Arbitri FIPAV;
Matteo e Paolo Ingrosso, beach volley, ambasciatori dello sport salentino nel mondo;
Davide Moscardelli, attaccante Us Lecce, ha ritirato il riconoscimento Checco Lepore; ASD Novoli Calcio; Simone Schipa, allenatore ASD Novoli;
Antonio Del Cuore, Maurizio Rizzello, Team Running Target Lecce, tiro a segno;
Marco Quarta, ASD Tecnobike Novoli, campione regionale mountain bike categoria M1;
Emanuele e Simone Greco, ASD Tugliese, ciclocross;
GS Piconese, ciclismo;
Elio Donno, giornalista;
Francesco Curto,
titolare di “A ruota libera” negozio e riparazione di biciclette;
Luigi Rosato, arbitro, premio Fair Play.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.