Tempo di lettura: 1 minuto

imagesSemplicemente irresistibile. Belen Rodriguez è così bella da riaccendere il lato etero anche nel più incallito degli omosessuali. Quando compare nella vita di Moreno (Fabio Trioiano), mette in crisi il suo rapporto con il compagno di sempre Alfonso (Dino Abbrescia). Questo è quello che succede in “Non c’è 2 senza te”, film di Massimo Cappelli in sala dal 5 febbraio distribuito da M2 Pictures, che racconta di questo triangolo, di coppie di fatto, adozioni da parte di coppie gay e matrimoni tra omosessuali.

La trama – Moreno (Fabio Troiano) e Alfonso (Dino Abbrescia) vivono tranquillamente la loro vita di coppia gay sotto gli occhi della signora Capasso (Tosca D’Aquino), vicina di casa acida e curiosa. La loro routine viene sconvolta dall’arrivo di Niccolò (Samuel Troiano), nipote di Alfonso affidatogli dalla sorella in partenza per la Cina. Alfonso, per evitare imbarazzi, finge di ospitare sul divano letto il suo “amico”, dando il via a una complicata convivenza a tre.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.