Tempo di lettura: 1 minuto

cardinale-claudiaR439_thumb400x275La grandissima Claudia Cardinale e Alessandro Haber nel nuovo film su Rodolfo Valentino, il celebre attore del cinema muto, nato a Castellaneta, in provincia di Taranto, e affermatosi a Hollwood. Il film si chiama “Rudy Valentino-Divo dei divi” e le riprese sono cominciate in questi giorni a Castellaneta.

 La pellicola, si avvale del sostegno della Bcc San Marzano di San Giuseppe (Ta) che attraverso un’operazione di co-produzione e Tax Credit “ha voluto essere al fianco di un progetto che mira a recuperare la memoria del grande attore pugliese avendo come sfondo il paesaggio locale”.

La pellicola è diretta da Nico Cirasola (film precedente “Focaccia Blues”, Nastro d’Argento, Globo d’Oro, Ciak d’Oro) e prodotto da Alessandro Contessa, per Bunker Lab (Film precedente prodotto “In grazia di Dio”, selezionato al Festival di Berlino, Globo d’Oro, short list Oscar). Il film, che si gira integralmente a Castellaneta e Castellaneta Marina, racconta il ritorno di Rodolfo Valentino, nel suo paese d’origine, Castellaneta, con sua moglie Natascia Rambova, “per ritrovare i luoghi e le persone a lui cari, in un viaggio alla ricerca della sua identità” si legge nella nota dell’istituto di credito.

“Rudy Valentino-Divo dei divi” è realizzato con il sostegno del ministero dei Beni culturali e del Turismo e di Apulia Film Commission con il patrocinio del Comune di Castellaneta e in associazione con Bcc San Marzano. Protagonisti del film sono due giovani promesse del cinema italiano, Pietro Masotti (Accademia nazionale d’Arte drammatica Silvio D’Amico), nel ruolo di Rodolfo Valentino e Tatiana Luter (Centro Sperimentale di Cinematografia), nel ruolo di Natascia Rambova. Nel cast artistico anche Claudia Cardinale, Nicola Nocella, Luca Cirasola, Rosaria Russo, con la partecipazione di Alessandro Haber.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.