Tempo di lettura: 2 minuti

squadra mobile poliziaLECCE – Associazione di tipo mafioso, associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti, estorsione e detenzione di armi. Sono questi i reati contestati a 35 presunti esponenti della malavita organizzata leccese, riconducibili alla Sacra Corona, da parte della Direzione Distrettuale Antimafia di Lecce che questa mattina ha coordinato e dato il via ad un maxi blitz nel capoluogo salentino che ha portato a numerosi arresti sia in città, che nell’hinterland.

L’operazione è stata eseguita dagli agenti Squadra Mobile di Lecce, che si sono avvalsi anche dell’ausilio di un elicottero per effettuare i fermi e le ricerche. Le indagini eseguite, hanno permesso di chiarire numerosi atti intimidatori nei confronti di esercizi commerciali verificati negli ultimi mesi in città. Sono stati acquisiti anche numerosi elementi su una serie di tentati omicidi compiuti tra gruppi contrapposti per il controllo del territorio.

Le approfondite investigazioni hanno tra l’altro documentato sistematiche aggressioni avvenute all’interno di alcuni istituti penitenziari che sono state ordinate da chi è a capo dell’organizzazione criminale pur essendo già agli arresti. Nel corso dell’operazione, a cui hanno partecipato le Squadre Mobile pugliesi, di Potenza e di Matera, il Reparto Volo ed i Cinofili di Bari, è stato eseguito un decreto di sequestro patrimoniale riguardante autovetture, risultate nella disponibilità dei principali indagati.

In manette sono finiti:

ANCORA Alessandro, leccese, 35 anni;
BARBETTA Adriano, di Cavallino, 24 anni;
BLAGO Carmen, leccese, 40 anni;
BRIGANTI Pasquale, leccese, 45 anni; attualmente detenuto
CALÒ Giuliano, leccese, 35 anni;
CALÒ Massimiliano, leccese, 39 anni;
CAPILUNGO Gianluca, leccese, 23 anni;
CONTALDO Maurizio, leccese, 53 anni;
DE MATTEIS Daniele, di Lizzanello, 30 anni; attualmente detenuto
DE MATTEIS Roberto Mirko, 38 anni , attualmente detenuto
FIRENZE Ivan, leccese, 33 anni;
FIRENZE Marco, leccese, 48 anni;
GAETANI Carlo, leccese, 40 anni;
GRECO Gioele, leccese, 37 anni, attualmente detenuto;
LEO Ubaldo Luigi, leccese, 50 anni;
LEUZZI Antonio, leccese, 23 anni;
LUGGERI Francesco, di Trepuzzi, 35 anni;
MARCHELLO Omar, di Lizzanello, 36 anni;
MARZANO Fabio, leccese, 45 anni; attualmente detenuto
MAZZOTTA Carmine, leccese, 41 anni;
MONACO Angelo, leccese, 38 anni; attualmente detenuto
MONACO William, leccese, 25 anni;
MONTINARI Antonio Alvaro, leccese, 43 anni;
MONTINARO Nicola, leccese, 48 anni;
PACENTRILLI Marco, leccese, 31 anni;
PEPE Antonio, leccese, 53 anni; attualmente detenuto
PEPE Cristian, leccese, 40 anni; attualmente detenuto
PEPE Marco, leccese, 29 anni;
PERRONE Antonio, leccese, 31 anni;
ROLLO Pier Luigi, leccese, 25 anni;
ROTONDO Francesco, leccese, 30 anni;
TARANTINO Salvatore, leccese, 35 anni;
TOFFOLETTI Oronzo, leccese, 49 anni;
ZECCA Juri, leccese, 22 anni.

E’ stato invece sottoposto agli arresti domiciliari FILOGRANA Simone, 36 anni, leccese, mentre risultano irreperibili ZECCA Juri, MONTINARI Antonio Alvaro e LEO Ubaldo Luigi.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.