Tempo di lettura: 1 minuto

Doumbia esultanzaLECCE – (di Car. Tom.) – Ha il volto scuro a fine partita Abdou Doumbia e non riesce proprio a sorridere per la bella doppietta dell’illusione messa a segno col Catanzaro nel primo tempo, con la seconda marcatura arrivata dalla distanza con un tiro a giro degno  di lode: “Quella di oggi è stata la mia prima doppietta in maglia giallorossa, menrrel’altra l’avevo realizzata con la maglia del San Marino, ma sono molto dispiaciuto perche non è  servita a regalarci la vittoria, che era l’unico risultato -spiega l’attaccante franco-maliano ex Parma- che contava questa sera. C’è amarezza per aver perso l’occasione di raggiungere le zone alte della classifica. Questa sera molte cose non hanno funzionato per il verso giusto e non solo la difesa, perchè i primi difensori dobbiamo essere noi attaccanti“.

CARICA DUDÙ – Ora da martedì, alla ripresa della preparazione, l’unico obiettivo sarà quello di preparare al meglio la gara con il Benevento, in programma domenica alle ore 14:30 e valida per la 14esima giornata del girone C: “Dalla prossima settimana puntiamo a riscattarci a Benvento e già dal primo allenamento dobbiamo tornare sul campo per preparare il prossimo incontro con la giusta fame e cattiveria. Andremo in casa dei nostri avversari per mangiarceli, nel senso sportivo del termine. Quella di oggi come gara era importantissima, come lo sono tutte del resto, perchè se avessimo vinto la vetta sarebbe stata a due passi “.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.