Tempo di lettura: 1 minuto

LEZIONI-DI-CUCINALECCE – Degna conclusione del corso di primo livello di cucina agli ordini dell’executive chef Antonio Raffaele del Verdalia Meeting & ricevimenti. I migliori aspiranti cuochi che hanno partecipato alle quattro lezioni presso la pittoresca struttura che sorge nei pressi di Villa Convento si sono cimentati nella preparazione di un piatto a testa che componesse una cena… da leccarsi i baffi.

Prodotti di primissima qualità, una guida attenta e mai invadente e tanta passione hanno fatto sì che tutte e quattro le portate valutate da un’apposita giuria, composta da Silvia Di Buono, Pierpaolo Sergio ed Amedeo Pasquino e dai commensali intervenuti all’evento siano piaciute mettendo in difficoltà quanti dovevano esprimere un voto o una preferenza sulle apposite schede di valutazione.

Alla fine, tra un antipasto (maialino in crosta alle erbe aromatiche e flan di zucca), un primo (risotto ai carciofi con burrata e carbone di olive nere), un secondo (petto di manzo “fassona” con vellutata di patate al rosmarino e glassa di negramaro) ed il dessert (tortino con crema pasticcera alla nocciola e crema inglese al limone), la vittoria è andata al secondo a base di carne che ha battuto sul filo di lana il dolce.

Nelle immagini le fasi salienti della serata conclusiva e le interviste curate da Silvia Famularo ai protagonisti della riuscita iniziativa:

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.