Tempo di lettura: 1 minuto
Area 51 NOVOLI
Area 51

NOVOLI – Jazz d’autore all’Area 51 | Restaurant di Novoli.Il rinomato locale novolese (dove è possibile degustare le delizie e le novità dell’AreaCucine, attiva con i servizi di ristorante, pizzeria e american-bar) in collaborazione con la Scuola di Musica Suonjmprovvisi di Salice Salentino, presenta tutti i giovedì a partire dal 13 novembre “Area Jazz”; un progetto esclusivo curato da Andrea Sabatino, noto trombettista salentino nonché direttore dell’associazione culturale musicale che insieme al locale di Via Veglie invita tutti a passeggiare lungo il percorso immaginario, sul tappeto di note della buona musica, alla scoperta di figure che hanno scritto pagine importanti della storia del Jazz: dal trombettista Clifford Brown, al il pianista Duke Ellington o il maestro George Gershwin, ricordato come l’iniziatore del musical americano.

Si parte con JAM#1 e con l’Omaggio a Clifford Brown che vedrà esibirsi come ospite proprio Andrea Sabatino insieme al trio composto da Andrea Favatano (chitarra), Michele Colaci (contrabbasso) e Alessandro Semprevivo (batteria). Si torna il 20 novembre con JAM#2 ed il tributo a uno dei più grandi compositori americani del’900, Duke Ellington, con una ritmica di base composta da Luigi Botrugno (pianoforte), Michele Colaci (contrabbasso) e Simone Carlà (batteria); terzo appuntamento giovedì 27 novembre con JAM#3 e l’omaggio a George Gershwin con ritmica di base composta da Andrea Favatano (chitarra), Michele Colaci (contrabbasso) e Alessandro Semprevivo (batteria).
Start ore 21, ogni giovedì fino al 27 novembre, ingresso gratuito.

 Tutti gli appuntamenti della rassegna musicale partiranno dalle ore 21 con ingresso gratuito e saranno accompagnati dalla possibilità di degustare le delizie e le novità dell’AreaCucine, attiva con i servizi di ristorante, pizzeria e american-bar.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.