Tempo di lettura: 2 minuti
Sam e Monty
Sam e Monty

LECCE (di Massimiliano Cassone) – L’amicizia e l’amore sono le ali sulle quali vola il Natale perfetto nello spot dei grandi magazzini inglesi di giocattoli, John Lewis. Un video che è diventato virale in poche ore, con più di un milione di visualizzazioni. In due minuti e dieci secondi circa viene raccontata una favola bellissima, quella di Sam e Monty, ed è una carezza tenerissima realizzare che il finale è un messaggio d’amore.

Un bimbo e un pinguino inseparabili; Sam è il bimbo, Monty è il pinguino. Sam si accorge che, nonostante le continue attenzioni che ha per il suo amico, lui è triste, malinconico, è come se mancasse qualcosa nella sua vita. Poi un giorno, il bimbo comprende cos’è che manca al pinguino; nota una coppia di innamorati che si baciano seduti ad una panchina. Con la sagacia che solo i bimbi possiedono, Sam ha allora l’idea illuminante e, convinto di rendere finalmente felice Monty, nel giorno di Natale gli regala… l’amore. E quando il pacco del regalo si apre, sotto l’albero, c’è la gradita sorpresa dal nome Mabel, è una compagna, e gli occhi di Sam si riempiono di gioia nel vedere Monty e Mabel che si baciano. Attraverso lo sguardo della mamma, invece, si vede che è tutto frutto della fantasia di Sam, Monty e Mabel sono due bellissimi peluches. Il genio del piccolo evidenzia il messaggio per il prossimo Natale: Date a qualcuno il Natale che ha sempre sognato.

Lo spot è frutto del lavoro dell’agenzia pubblicitaria Adam&Eve/DDB.

In Inghilterra, ogni anno, aspettano impazienti il messaggio del Natale dei Magazzini John Lewis che riesce sempre a stupire. Indubbiamente, per le festività natalizie 2014 c’è tanto da raccontare. L’amore, attraverso gli occhi di un bambino, è qualcosa di quanto più puro possa esserci. I più sensibili dovranno fare i conti con gli occhi gonfi di emozione…

Ecco di seguito il video pubblicato su YouTube:

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.