Tempo di lettura: 1 minuto
Gianotti cern
Fabiola Gianotti, foto web

L’orgoglio italiano ogni tanto coccola le proprie eccellenze, in un periodo in cui le belle notizie servono a ridare fiducia è arrivata la nomina a direttore generale del Cern di Ginevra per Fabiola Gianotti che succede a Rolf-Dieter Heuer. Ha battuto la concorrenza di due fisici illustri: il britannico Terry Wyatt, dell’università di Manchester, e l’olandese Frank Linde, direttore dell’Istituto nazionale di fisica subatomica (Nikhef) di Amsterdam, ed è la prima donna a ricevere l’importante nomina. In precedenza altri tre italiani avevano diretto il laboratorio: Edoardo Amaldi, Carlo Rubbia e di Luciano Maiani.

Cos’è il Cern – È il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle. Si trova al confinee tra Svizzera e Francia alla periferia ovest della città di Ginevra nel comune di Meyrin.

Fabiola Gianotti – Fisica e scienziata italiana nata a Roma 52 anni fa, è stata tra i protagonisti della scoperta bosone di Higgs per il quale ha ricevuto insieme agli altri colleghi il Nobel per la Fisica nel 2013. Entra a far parte del Cern nel 1987 lavorando su vari esperimenti.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.