Tempo di lettura: 1 minuto

via Vecchia Frigole 2LECCE – Domani verrà finalmente riaperta al traffico Via Vecchia Frigole. La strada, infatti, era stata interessata ad alcuni lavori quali l’allargamento ed il rifacimento della sede stradale nel tratto compreso tra il complesso edilizio “Bernini” e la rotatoria di svincolo per la Tangenziale Est.

Sui lati del tracciato stradale sono stati realizzati i marciapiede ed una pista ciclabile, serviti da un impianto di illuminazione composto da 35 pali a “doppio sbraccio. E’ stata realizzata, inoltre, la segnaletica orizzontale e verticale a norma del codice della strada ed è stato installato, all’incrocio con la via Impastato, un impianto semaforico per la regolamentazione del traffico.

Infine, sempre nell’ambito dello stesso intervento, è stata eliminata una vecchia palificazione Telecom, con interramento del relativo cavodotto, ed è stato recuperato e messo in sicurezza – in accordo con la Soprintendenza Archeologica – l’ingresso della “Grotta delle Rutte” che risulta catalogata nel “Catasto regionale delle grotte”.

Il costo complessivo dell’intervento è stato di circa 550mila euro.

I lavori – realizzati dalla ditta Ingrosso Costruzioni s.a.s. di San Donato di Lecce – fanno parte del progetto denominato “Potenziamento assi di penetrazione tangenziale – centro cittadino – via Vecchia Frigole e via Caliò Pomponio – 2° lotto”, finanziato dal CIPE.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.