Tempo di lettura: 1 minuto

imagesLigabue non si smentisce mai in quanto a novità e adesso la sua chitarra è entrata a far parte della collezione di cimeli della musica rock dell’Hard Rock International, 73mila pezzi. Luciano è il primo artista italiano a fare una memorabilia donation in una sede americana della nota catena di ristoranti, hotel e casino. La donazione è avvenuta all’Hard Rock Cafe NY, vecchia sede dello storico Paramount Theatre, che ha ospitato nel passato grandi perfomance dei Beatles e di Elvis Presley, e ora i cimeli di Eric Clapton, Jimi Hendrix.

Il nome del cantautore italiano entra dunque nella lista delle rock star presenti nella collezione di cimeli della musica della catena, con le sue 190 sedi presenti in 58 paesi. Ligabue ha donato al brand internazionale la propria chitarra (una Fender Telecaster bianca) suonata domenica 19 ottobre, nel corso del concerto “sold out” a New York, al Terminal 5, del “Mondovisione Tour-Mondo 2014” che, dopo il grande successo del tour italiano, lo sta vedendo esibirsi in questi giorni, per la prima volta nella sua carriera in America, in 5 tappe in Canada e Usa.

Le prossime tappe del tour americano saranno: domani al Whisky a Go Go di Los Angeles, venerdì 24 ottobre al Dna Lounge di San Francisco, domenica 26 ottobre al Grand Central di Miami.

Sul palco il Liga è come sempre accompagnato dal “Gruppo”, la sua band formata da Federico “Fede” Poggipollini (chitarra), Niccolò Bossini (chitarra), Luciano Luisi (tastiere e programmazioni), Michael Urbano (batteria) e Davide Pezzin (basso).

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.