Tempo di lettura: 2 minuti

SALENTO CHALLENGE RACEUGENTO – Parte la carica dei 50 piloti per la caccia al titolo del “Salento Challenge Race”, in programma in questo fine settimana alla Pista Salentina di Ugento. Lo spettacolo è garantito. Sarà grande sfida tra il salentino Albino Pepe ed il potentino Maurizio Pepe. Tra i 50 iscritti, le scuderie più rappresentate sono la “New Emotion” di Cisternino e la “Salento Motorsport” di Ruffano. Da segnalare che “Epta Motorsport” ha portato in pista ben 5 Volkswagen Lupo: auto da corsa ideale per iniziare a correre. Ci sono anche giovani piloti all’esordio.

La formula del challenge regala spettacolarità, visto che in pista ci saranno 4-5 auto contemporaneamente con partenza ad inseguimento. Vince chi impiega meno tempo per coprire i giri di gara. Le prove di qualificazione decreteranno le precedenze nelle partenze secondo i migliori tempi. In questa due giorni ugentina ci saranno stand espositivi, esposizione e gare di tuning auto (estetica, rombo ed audio), track-day (circolazione turistica in pista), kart a noleggio con servizio crono, musica e divertentismo. Domani mattina è in programma un seminario a cura dell’Università del Salento insieme al Salento Racing Team dal titolo “Tecnica dell’automobile Racing” con Unisalento ed Esponenti del Motorsport.

Il main sponsor, la Autosat S.p.a. concessionaria Fiat, Alfa Romeo, Lancia, Jeep ed Abarth, sarà presente sabato e domenica con l’esposizione al pubblico delle auto Abarth. Ci sarà un raduno Abarth moderne. Ed è prevista la possibilità di provare le auto Abarth messe a disposizione dalla concessionaria. I piloti primi classificati nell’assoluta riceveranno un premio: al primo andrà un casco omologato Fia, al secondo un paio di guanti racing top gamma ed al terzo classificato un altro paio di guanti, gentilmente offerti dalla ditta Happy Racer Motorsport di Torino (produzione e fornitura di prodotti per il motorsport). Tra gli eventi collegati alla gara ci sarà una sala curata dai fotografi Frank Liquori e Michele De Nigris, dove sarà possibile immortalare i piloti in tenuta da corsa.

La Motorsport Scorrano ha allargato la schiera di collaboratori, inserendo nel gruppo Enrico Cerfeda della “DRC motorsport” e Gianluca Lazzari. Persone che hanno come obbiettivo primario quello di diffondere la cultura dell’automobile e del motorsport. Nel settore tuning audio è stata sottoscritta una collaborazione con un team molto professionale: il “DR Competition”, struttura di riferimento per Puglia e Basilicata della NCA eventi nazionali audio.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.