Tempo di lettura: 1 minuto

tifosi GallipoliGALLIPOLI (di G. De Pandis) – Le mura amiche del “Bianco” per provare a mantenere il punteggio pieno in casa dopo lo stop di Bari contro il San Severo, partita finita sub judice per la presenza in campo del difensore Fabio Campanella e orientativamente destinata alla vittoria a tavolino per il Gallo. L’avversario di domenica è un Grottaglie solo apparentemente abbordabile, ma sostanzialmente molto pericoloso. I biancazzurri, partiti in ritardo per vicissitudini societarie risolte solamente all’alba di settembre, sono al terzultimo posto della classifica con 4 punti (5 sul campo dato il punto di penalizzazione inflitto ai tarantini). Il bottino è frutto di una striscia positiva di tre partite con risultati utili tra la terza giornata e la quinta: pari in quel di Brindisi, vittoria al “Veneziani” di Monopoli e pareggio casalingo contro la Scafatese. Nella scorsa partita i biancazzurri hanno però interrotto il loro momento positivo con un capitombolo tra le mura amiche del “D’Amuri”, uscendo sconfitti dal Pomigliano con uno 0-1. Il Gallipoli, dal canto suo, ha proseguito la preparazione all’impegno di domani alle ore 15:00 isolandosi dalle vicissitudini burocratiche del caso-Campanella. Mister Volturo beneficerà di tutti i suoi effettivi, in quanto ha recuperato il difensore centrale Riccardo Cornacchia, nella lista dei convocati insieme agli altri centrali Sportillo, Casalino ed Alessandrì. A centrocampo spazio al solito trio Mariano-Zaminga-Puglia e davanti c’è la consueta concorrenza per due maglie, ai lati di bomber Mino Tedesco, tra Volpicelli, Giuseppe Negro e Presicce.

I convocati di mister Volturo per la partita di domani:

  • PORTIERI:
 Costantino, Passaseo.
  • DIFENSORI: 
Alessandrì, Casalino, Cornacchia, Gigante, Sportillo, Stranieri.
  • CENTROCAMPISTI
: Filoni, Legari, Mariano, Puglia, Rotunno, Solidoro, Zaminga.
  • ATTACCANTI: 
Negro G., Negro M., Presicce, Riezzo, Tedesco, Volpicelli.
Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.