Tempo di lettura: 1 minuto

x240-guxSembra strano, ma non lo è. Un pappagallo che parlava con un accento inglese e scomparso 4 anni fa è stato ritrovato e consegnato al suo padrone. Ma ora parla spagnolo. E’ successo nella cittadina di Torrance, in California. A riunire il pappagallo Nigel con il legittimo padrone e’ stata una veterinaria, Teresa Micco che, attraverso il chip di Nigel, ha rintracciato Darren Chick, un britannico che vive a Torrance. Il pappagallo era stato ritrovato da una donna fuori dalla finestra.

“Mi sono presentata e quando ho chiesto al signor Chick se avesse perso un pappagallo mi ha risposto di no, ma solo perchè pensava mi riferissi a qualcosa di recente”, ha raccontato la veterinaria ai media locali.

“Quando gli ho detto il nome dell’animale mi ha guardata pensando fossi una pazza e poi mi ha raccontato che il pappagallo era scomparso da 4 anni”. Non si sa cosa abbia fatto Nigel in questi anni. L’unica cosa certa è che l’accento britannico del pappagallo è scomparso e ora il pennuto “chiacchiera” in spagnolo. Le prime parole dette da Nigel a Micco sono state: “Vengo dal Panama, cosa è successo?”. “L’incontro di Chick con Nigel è stato emozionante anche se il pappagallo ha cercato di morderlo, ma questo è normale”, ha detto la veterinaria.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.