Tempo di lettura: 1 minuto
Gregucci
Angelo Gregucci

A margine della vittoria in Coppa Italia contro l’ottima Lupa Roma, il tecnico della Casertana, Angelo Gregucci, ha parlato anche della prossima gara contro il Lecce, sua ex squadra; ecco le dichiarazioni del tecnico originario di San Giorgio Jonico, pubblicate dal sito “area casertana”:

PASSAGGIO DEL TURNO – “Volevamo e vogliamo far bene anche in Coppa Italia. Partita vera? Beh, in palio c’è un obiettivo. Questa Coppa l’ho vinta lo scorso anno e so bene che all’inizio per molti sembra un fastidio, ma poi quando si va avanti tutte le vogliono vincere. È stata l’occasione per far giocare chi fin qui ha trovato meno spazio. Abbiamo una rosa numerosa e questo di permette di cambiare. Tutti lavorano con grande sacrificio ed è giusto concedere a tutti la giusta opportunità. Non è stata una bella partita; potevamo fare molto meglio dal punto di vista della manovra, ma l’atteggiamento della squadra è stato quello giusto”.

LECCE –  Poi il pensiero al prossimo impegno: “Ora dobbiamo rimboccarci le maniche. Andremo in casa di una delle squadre che ha sempre manifestato le proprie ambizioni. Noi andremo in terra salentina per tenere alto il nome di Caserta”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.