Tempo di lettura: 2 minuti

SAN FOCA – Rombano i motori a San Foca. Lo scorso week-end si è svolto il “Test-Rally Marine di Melendugno”, organizzato dalla associazione “Motorsport Scorrano” in stretta collaborazione con l’Amministrazione comunale di Melendugno, con il supporto tecnico della scuderia “Salento Motorsport” e dell’Ufficio Sportivo di Lecce. La manifestazione all’insegna dei motori è stata fortemente voluta e sostenute dal sindaco ed in particolare dal consigliere Simone Dima.

Il territorio di Melendugno, in particolare la marina di San Foca, ha ospitato nel passato una prova speciale del Rally del Salento e proprio su un tratto di essa si è svolto il test. Questa prova speciale fino al 1979 era realizzata su sterrato e molto spesso percorsa di notte. Poi a cavallo degli anni Novanta e 2000, veniva utilizzata per i test delle case ufficiali: Jolly club, Subaru, Toyota, Lancia e Fiat. Il test si è svolto su un percorso di 3,3 km ad anello, con la possibilità di effettuare 2 o 3 passaggi in continuo, simulando così una vera Prova Speciale. Il test è stato allestito come una vera Ps: capo prova, 10 commissari di percorso, 15 volontari di protezione civile, intermedi radio, estintori, ambulanza tipo A con medico rianimatore, carro-attrezzi, apripista, assicurazione.

“Tanto spettacolo, in sicurezza – sottolinea Santino Siciliano, presidente della “Motorsport Scorrano – anche se non è stata una gara, infatti, era rigorosamente vietato ogni sistema di cronometraggio, bisognava garantire la sicurezza dei piloti, degli addetti ai lavori e del pubblico. Piloti e navigatori sono rimasti entusiasti del percorso e hanno dato un grande spettacolo affascinando il pubblico presente lungo il precorso con passaggi spettacolari”.

“La Motorsport Scorrano” dà appuntamento a piloti e appassionati al prossimo evento: “1° Salento Challenge Race” presso la Pista Salentina di Ugento, in programma il 18 e 19 ottobre prossimi. L’interesse dei piloti è in crescendo e si prevede un gran numero di partecipanti – aggiunge Siciliano -. Oltre alla gara automobilistica ci saranno altri eventi: Test Drive Abarth a cura di Autosat SpA (main sponsor), esposizione di gara tuning estetico e audio, Track Day e un workshop a cura del team “Salento Racing Team dell’Università del Salento”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.