Tempo di lettura: 1 minuto
Savino Tesoro
Savino Tesoro

LECCE – Papini e compagni ieri sera hanno dedicato la vittoria al Presidente Savino Tesoro che oggi spegne 57 candeline. L’imprenditore siderurgico nato a Spinazzola ma trasferito in Lombardia dove ha creato il suo impero di imprese, oggi si definisce più leccese di tanti leccesi. Nel 2012, infatti, il 25 ottobre per l’esattezza diventa ufficialmente il Presidente dell’Us Lecce.

Lui e la sua famiglia si sono innamorati del Salento e si sentono leccesi a tutti gli effetti. Il vulcanico Presidente dalla battuta sempre pronta si è fatto amare dalla maggior parte dei tifosi del Lecce che ne ammirano la semplicità. Con l’avvento della sua famiglia, il calcio a Lecce, seppur sfortunatamente navighi nelle paludi della Lega Pro, è diventato del popolo. Sempre pronto a sorridere e a rispondere a tutti, amato dai bambini che gli chiedono di poter fare una foto insieme, il buon Savino ha promesso di riportare il Lecce nel calcio che conta. Di contro molte volte la sua spontaneità diventa vulnerabilità e certe sue uscite vengono percepite in modo sbagliato da chi non coglie l’essenza della normalità di quest’uomo che checché se ne possa dire, sta investendo diversi milioni di euro in un progetto che lui vorrebbe fosse vincente ma siccome parliamo di calcio potrebbe anche non esserlo.

Savino e Maria Tesoro
Savino Tesoro e la moglie Maria

Noi della redazione di Leccezionale.it auguriamo al Presidente “giallorosso” buon compleanno, lo facciamo con un mega sorriso, quello della speranza. Auguriamo al Patron di vivere una giornata meravigliosa all’insegna dell’allegria e della spensieratezza in compagnia della famiglia… e poi, infine, gli auguriamo tanta salute, fortuna e soldini (da spendere rigorosamente per il Lecce).

Auguri di buon compleanno Presidente!

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.