Tempo di lettura: 1 minuto
negro
Salvatore Negro

LECCE – Il presidente del Gruppo regionale Udc, Salvatore Negro, ha presentato al presidente Dino Marino la richiesta di convocazione urgente della III Commissione, con audizione dell’assessore alla Sanità Donato Pentassuglia, per discutere della delibera di Giunta n. 1529 del 24 luglio 2014 che ha previsto che “presso le farmacie pubbliche e private convenzionale sia attivato il servizio di prenotazione e disdetta CUP, il cui onere è pari a due euro per ciascuna procedura, assegnato a favore della farmacia dispensatrice e a carico del cittadino richiedente.

Ecco cosa ha dichiarato Negro in merito:

“Il pagamento di due Euro per prenotare una prestazione sanitaria attraverso la farmacia è ritenuto un ingiusto balzello e sta creando malumori nell’opinione pubblica. Appare perciò urgente e necessario che l’argomento sia affrontato nell’apposita Commissione consiliare, con l’audizione dell’assessore Pentassuglia, per comprendere le ragioni di tale decisione da parte della Giunta regionale ed adottare, se possibile, i necessari aggiustamenti al provvedimento. L’argomento – ha sottolineato il capogruppo Udc – è uno di quelli che meritano un particolare approfondimento non solo perché va a colpire le tasche dei cittadini in un periodo difficile per la nostra economia, ma anche perché c’è il rischio che tale ticket spinga gli utenti, soprattutto pensionati e indigenti, a prenotare solo attraverso i CUP, intasando le strutture pubbliche. Riteniamo che la discussione , prima di una eventuale discussione in Consiglio, debba essere approfondita nella competente commissione consigliare Sanità Conoscendo la sensibilità del Presidente Marino e dell’Assessore Pentassuglia siamo certi che non avranno alcuna difficoltà a portare la discussione in Commissione, in modo tale che ogni decisione sia maggiormente condivisa e si possano apportare le necessarie modifiche o eventuali accorgimenti a tale provvedimento”. 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.