Tempo di lettura: 1 minuto

Tim Cup - Coppa ItaliaLECCE – Passa in archivio anche il secondo turno eliminatorio della Tim Cup edizione 2014/2015. In attesa del prossimo round, quando entreranno in campo anche alcuni club di Serie A, tra sabato e domenica sono andate in scena tutte le altre sfide che prevedeva il calendario e non sono mancate le sorprese quali le clamorose eliminazioni di Bologna, Livorno, Crotone, Trapani e Frosinone. Numerose le partite decise solo ai calci di rigore.

(N.B. in grassetto le formazioni che accedono al terzo turno):

  • Cittadella-Pontedera: 2-1
  • Modena-Monza: 3-2 (dopo i calci di rigore)
  • Spezia-Lecce: 1-0
  • Virtus Entella-Benevento: 7-6 (dopo i calci di rigore)
  • Livorno-Bassano 2-4
  • Avellino-Unione Venezia 2-0
  • Pisa-Carpi 2-1
  • Pescara-Renate 6-5 (dcr)
  • Varese-Juve Stabia 3-2
  • Ternana-Catanzaro 2-1
  • Virtus Lanciano-Alessandria 1-0
  • Catania-Südtirol 1-0
  • Frosinone-Como 1-3  (dcr)
  • Brescia-Pro Vercelli 2-1
  • Latina-Novara 5-4 (dcr)
  • Crotone-Casertana 3-4  (dcr)
  • Trapani-Cremonese 1-2
  • Perugia-FeralpiSalò 2-0
  • Bologna-L’Aquila 1-2 (dts)
  • Bari-Savona 2-1.
Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.