Tempo di lettura: 2 minuti
Conte
Antonio Conte, nuovo C.T. dell’Italia

LECCE – Come era stato ampiamente previsto fin dal giorno (era il 15 luglio) del suo addio alla Juventus (LEGGI QUI), Antonio Conte è il nuovo Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di calcio. L’ufficialità è arrivata con un comunicato stampa che vi riportiamo integralmente e che rappresenta il primo atto compiuto dal nuovo presidente della Federcalcio, Carlo Tavecchio:

“Il Presidente Tavecchio e Antonio Conte si sono sentiti telefonicamente questa mattina definendo direttamente gli ultimi aspetti della collaborazione che legherà Antonio Conte alla FIGC fino al 31 luglio 2016, al termine della trattativa condotta nei giorni scorsi da Giulia Mancini per Antonio Conte e dall’Avvocato Mario Gallavotti per la FIGC. Il nuovo C.T. ha condiviso con il presidente Tavecchio il progetto di rilancio della Nazionale e il progetto di formazione dei nuovi calciatori azzurri attraverso i centri di formazione federale, con un forte impegno del C.T. nell’ambito del Settore Tecnico anche come coordinatore delle squadre giovanili, posizione già ricoperta da Arrigo Sacchi. Il contratto tra la FIGC e Antonio Conte prevede un compenso allineato ai costi della precedente gestione con un bonus per la qualificazione a Euro 2016, un ulteriore bonus in caso di miglioramento del Ranking FIFA di almeno 5 posizioni, e un terzo bonus in caso di partecipazione alla Finale Euro 2016. Contestualmente, la FIGC ha definito i termini di un nuovo rapporto di partnership commerciale con alcuni dei propri sponsor con termini assai innovativi per la internazionalizzazione del marchio FIGC e la valorizzazione della Nazionale, e che prevedono anche l’utilizzazione dell’immagine del nuovo C.T. come testimonial,  rendendo così possibile l’intera operazione”.  

La FIGC aveva proposto a Conte un contratto da 1,7 milioni di euro l’anno (quanto guadagnava Prandelli) ma Conte avrebbe chiesto di più. A pagare parte dell’ingaggio, infatti, sarà uno sponsor tecnico, ossia la Puma, che aiuterà la Federazione a raggiungere il tetto dei 3,5 milioni di euro che l’ex allenatore della Juventus avrebbe richiesto.

Il matrimonio è stato ufficializzato nella mattinata di ieri. La presentazione è prevista per martedì prossimo 19 agosto, alle ore 11:30, presso l’Hotel Parco dei Principi di Roma. La prima uscita ufficiale dell’Italia targata Conte avverrà il prossimo 4 settembre nella “sua” Bari, nell’amichevole post-Mondiali che gli Azzurri sosterranno contro l’Olanda.

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.