Tempo di lettura: 2 minuti

DONNOLECCE – Estate “bollente” per la Beach Talents. L’associazione sportiva di beachvolley, che ha sede a Leverano, per la quale sono tesserati Paolo e Matteo Ingrosso, atleti azzurri. Numerosissimi gli impegni: dall’attività internazionale di Paolo e Matteo alla qualificazione dei migliori giovani beachers pugliesi col progetto “Top players”, sino all’attività sul territorio regionale con corsi e tornei in varie sedi in Puglia.

Per Paolo e Matteo si tratta di un’annata storica, simile a quella del 2010 in cui si laurearono Campioni d’Italia, dato che in giugno in Messico sono saliti, per la prima volta in carriera, sul podio di una tappa del Campionato del Mondo, l’Open di Puerto Vallarta. I prossimi appuntamenti per i due giovani beachers salentini sono il Grand Slam di Stare Jablonki subito dopo Ferragosto e le finali del Campionato italiano assoluto di Catania (29-31 agosto). Tra settembre e dicembre sarà poi la volta dei tornei internazionali Open, tra Cina, Sud Africa, Qatar, Reunion.

Continua senza sosta, in territorio pugliese, l’attività di formazione dei giovani beachers, con le 10 sedi di allenamento di Beach Talents in costante attività, tra corsi e tornei. “Quest’anno abbiamo consolidato significativamente la nostra presenza sul territorio regionale e ora siamo attivi anche nelle province di Foggia, Bari e Bat, quindi in tutta la Puglia”, dichiara il presidente di Beach Talents, Adolfo Ingrosso. “L’altro impegno è stato costruire un gruppo di tecnici specializzati nel beachvolley ed ora possiamo contare su circa 20 allenatori o maestri di beachvolley che mettiamo a disposizione dei nostri corsisti nei centri di allenamento Beach Talents. Le nostre attività si rivolgono a tutte le età e i livelli tecnici, dai 10 anni in su, anche per gli amatori, non tesserati pallavolo. Abbiamo organizzato le tre tappe del circuito regionale under 21 e in agosto svolgeremo attività per gli under 14. E non ci fermeremo a settembre, dato che possiamo contare sui quattro Palabeach presenti in Puglia”. In arrivo, dunque, corsi e tornei anche durante la stagione invernale.

Buone notizie anche sul fronte della crescita tecnica dei beachers under 19 e under 21 pugliesi, con la coppia composta da Giorgio Mazzotta (Squinzano, 1994) e Pietro Luca Latorre (Torricella, 1994) che si è recentemente laureata campione regionale U21: vittoria che li farà accedere alle finali nazionali di categoria in programma a Catania l’ultima settimana di agosto. Non sarà sola, però, dato che altri atleti giovani si sono fatti valere nel corso delle tappe nazionali under 21 cui il Beach Talents Team ha preso parte: su tutti, Felice Sette, altamurano, classe 1996, che ha difeso i colori azzurri nel mondiale under 19 disputato a Porto in Portogallo dal 29 luglio al 3 agosto scorso.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.