Tempo di lettura: 1 minuto

Albertini1

Demetrio Albertini si candida alla presidenza della Figc. L’ex centrocampista del Milan ha parlato in conferenza stampa evidenziando il suo punto di vista e dettando la sua ricetta per una ripresa intelligente del calcio italiano.

Me lo hanno chiesto in tanti di mettermi a disposizione. Il calcio italiano deve attingere ai vivai. Ci vuole unità d’intenti con un progetto comune che miri a valorizzare il settore giovanile. se non dovessimo riuscirci, difficile proporre qualsiasi modello sportivo. Dobbiamo guardare all’estero: non solo alle seconde squadre, ma a tutte la varie componenti. I tedeschi hanno fatto bene: senza regole, hanno il 36% degli stranieri, noi siamo al 54%. Dobbiamo puntare al loro livello, senza però usare il loro modello preciso, ma estrapolando il meglio dalle altre nazioni. Credo che la sinergia, ricca di valori, debba essere appunto valorizzata al massimo”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.