Tempo di lettura: 1 minuto

1130462-rizzoliL’Italia è tornata a casa in netto anticipo rispetto le previsioni dal Mondiale 2014. In finale però al Maracanà ci sarà l’eccellenza del calcio italiano che dipingerà di azzurro l’evento calcistico più importante.

Nicola Rizzoli, il fischietto bolognese, dirigerà la sfida delle sfide tra Germania e Argentina.
L’arbitro italiano considerato dalla commissione Fifa il migliore al mondo, ricalca le orme di Sergio Gonnella(Argentina-Olanda nel 1978) e Pierluigi Collina (Brasile-Germania del 2002).

Sui siti sportivi brasiliani sono state subito riportate le dichiarazioni a caldo di Nicola Rizzoli: “È il massimo che si possa sognare, è meraviglioso ed è impossibile descrivere che cosa significhi per un arbitro dirigere la finale dei Mondiali. Voglio dedicare questa designazione a me stesso – ha orgogliosamente detto – Sono vent’ anni che lavoro per questo, ho cominciato quando ne avevo solo sedici. È merito non solo mio, ma di tutti coloro che mi hanno insegnato qualcosa e del nostro movimento. Domenica rappresenterò l’Italia e voglio essere uno dei migliori in campo”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.