Tempo di lettura: 1 minuto

Neyma addio mondialeIl Brasile conquista la semifinale ma perde il suo uomo migliore. Mancavano pochi minuti al termine quando Zuniga durante una fase concitata colpiva Neymar con una ginocchiata. Per l’asso brasiliano un dolore lancinante, poi l’uscita in barella e la corsa verso l’ospedale di Forteleza, dove centinaia di tifosi si sono precipitati per capire meglio la situazione. La diagnosi però è nemica del numero 10 brasiliano: rottura di una vertebra, stop di un mese e addio al mondiale.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.