Tempo di lettura: 1 minuto

poUna spettacolare Algeria lascia il campionato Mondiale in Brasile 2014 e saluta anche la Nigeria. La prima a qualificarsi per i quarti è stata la Francia che ha sconfitto 2-0 i nigeriani grazie a un gol di testa di Pogba al 79′ e un autogol di Yobo al 92′.  A seguirla nella terzultima fase della competizione è stata poi la Germania: ai tedeschi sono sono serviti i tempi supplementari per mandare k.o. una super e inaspettata Algeria.

Coi tempi regolamentari finiti sullo 0-0, le reti decisive sono state messe a segno dal giocatore del Chelsea Schurrle dopo 2 minuti del primo prolungamento e da Ozil al 119′. Amaro e decisivo per gli africani il  gol di Djabou al 121′ a conferma comunque di un Mondiale straordinario e questo ben oltre le attese.

E ora, nella bella e suggestiva Maracanà saranno proprio Francia e Germania a contendersi un posto in paradiso in semifinale contro la vincente dell’altro quarto che uscirà dalle vincenti dei match in programma oggi: Argentina-Svizzera e Belgio-Usa.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.