Tempo di lettura: 1 minuto
Mario Balotelli web
Foto fonte web

Tutti lo attendono, c’è chi lo ama e chi non lo sopporta per i suoi comportamenti da bad boy, ma nessuno può dire che non sia un fuoriclasse. Vero è, però, che ancora non si è espresso al meglio o al massimo delle sue potenzialità proprio perché vittima di un personaggio che si è cucito addosso e non riesce a togliersi.

Ieri, Mario Balotelli in conferenza stampa, a Casa Azzurri, è apparso sereno: “Sono tranquillo, non sento pressioni particolari. Voglio soltanto fare tanti gol per portare avanti l’Italia. Voglio vincere il mondiale. Per il pallone d’oro o la Champions League c’è tempo, questo è un appuntamento più importante”.

L’AVVERSARIO – “Abbiamo visto dei video, la Costa Rica è una squadra forte e va rispettata. Questa sera (ieri) studierò il portiere e i difensori che mi troverò di fronte, voglio arrivare pronto”.

FUTURO – “La mia proposta di matrimonio alla mia compagna non centra con il Mondiale, l’avrei comunque fatta. Ora non è tempo di parlare di mercato e di futuro, ora bisogna pensare soltanto al Mondiale”.

PRANDELLI E MODULO – “Il modulo di Prandelli? Basta che mi faccia giocare…” – sorride SuperMario.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.