Tempo di lettura: 1 minuto

Figurina BuffonTorna Gianluigi Buffon e ci sarà anche Leonardo Bonucci nella formazione iniziale che sfiderà il Costa Rica domani alle ore 18:00, gara fondamentale per la qualificazione degli azzurri. C’è, però, un altro problema per Cesare Prandelli ed arriva da Andrea Barzagli, che si è portato fino in Brasile la tendinopatia che lo tormenta da tempo. Il difensore bianconero ieri non si è allenato ed un suo recupero per la seconda partita sembra del tutto improbabile.

In difesa, l’ingresso di Bonucci è solo un tassello di un reparto che verrà rivoluzionato dal c.t. della Nazionale: Abate a destra, Darmian verrà spostato a sinistra e ci sarà il ritorno di Chiellini in mezzo. Fuori Paletta, il meno convincente contro gli inglesi.

Una novità anche a centrocampo: fuori Verratti, dentro Thiago Motta. Sarà schierato da interno, al fianco di Pirlo, come ha fatto nel finale del match contro l’Inghilterra. Confermati Daniele De Rossi, nel nuovo ruolo di baluardo davanti alla difesa, Claudio Marchisio e Antonio Candreva come esterni, con Mario Balotelli unica punta.

C’è un solo precedente tra Italia e Costa Rica: si tratta di un’amichevole pre-Mondiale del giugno 1994 vinta per 1-0 dagli Azzurri grazie a un gol di Beppe Signori. Il Costa Rica ha sempre segnato nelle sei precedenti sfide contro avversarie europee ai Mondiali.

Le probabili formazioni:

ITALIA (4-1-4-1): Buffon; Abate, Barzagli, Chiellini, Darmian; De Rossi; Candreva, Pirlo, Thiago Motta, Marchisio; Balotelli. All. Prandelli.

COSTA RICA (5-4-1): Navas; Gamboa, Acosta, Gonzalez G., Umana, Diaz; Ruiz, Borges, Tejeda, Bolanos; Campbell. All. Pinto.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.