Tempo di lettura: 1 minuto

Lerda, leccezionale.itLECCE – L’amore smisurato del Giudice Sportivo per il Lecce non conosce confini; nel pomeriggio sono state rese note le decisioni assunte dopo la finale di sabato col Frosinone e sono piene zeppe di squalifiche e ammende. Senza alcun commento (per ora) vi scriviamo qui di seguito le sanzioni:

  • Il Frosinone Calcio è stato sanzionato con 15.000 euro di ammenda, sia per accensione di fumogeni ed esplosione di sette petardi che per l’invasione di campo di propri sostenitori (prima e dopo la fine della partita) e “indebita presenza sul terreno di gioco di persone non identificate ma riconducibili alla società, una delle quali assumeva atteggiamento gravemente provocatorio verso tesserati della squadra avversaria”;
  • Per l’U.S. Lecce l’ammenda è di 2.000 euro per l’accensione di alcuni fumogeni e l’esplosione di due petardi, senza conseguenze;
  • Mister Lerda è stato squalificato a tutto il 31 dicembre 2014. Due giornate di squalifica sono state comminate a Diniz, mentre Beretta, Abruzzese, Caglioni, Lopez e Martinez sono stati fermati ciascuno per un turno.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.