Tempo di lettura: 2 minuti

BAROCCO CUP UISPLECCE – Il mese di giugno inizia, per la UISP, con un evento di caratura internazionale, il Comitato Provinciale UISP di Lecce, in collaborazione con l’Area Discipline Orientali Nazionale e Puglia, organizza la prima edizione della International Barocco Cup, manifestazione agonistica di karate e kick boxing.

L’Iniziativa, unica nel suo genere in Puglia ed organizzata per la prima volta, coinvolge contemporaneamente tutte le associazioni Uisp pugliesi; si vuole approfondire lo sport oltre che nel suo valore sociale, anche sotto l’aspetto turistico. Una manifestazione sportiva che declina sul terreno dell’inclusione e della socializzazione e diventa un punto fermo. Considerando il valore socio-culturale dello sport, il suo linguaggio può divenire un momento di incontro e scambio fra differenti lingue, culture ed ideologie. L’obiettivo è quello giungere all’uso dello sport quale strumento di socializzazione fra persone di diverse culture.

Si è voluto infatti abbinare l’evento all’aspetto turistico, in considerazione della successiva giornata festiva del 2 giugno, per consentire ai numerosi gruppi presenti di fermarsi un giorno per poter ammirare il barocco leccese, per questo la particolare intitolazione dell’evento. L’evento vedrà, oltre che la partecipazione di numerosi atleti provenienti da tutte le Regioni d’Italia, anche atleti provenienti da nazioni europee tra cui Romania, Francia, Serbia, Grecia, Spagna, Inghilterra, Russia, Polonia, Belgio, Slovacchia.

G _Galluccio
Gianfranco Galluccio

Sono oltre 600 le iscrizioni alla manifestazione, che si snoda nell’arco della giornata a partire dalle ore 9:00, con la cerimonia ufficiale di apertura alla presenza delle autorità locali. Non a caso è stata scelta giugno, che coincide con le celebrazioni della Giornata Nazionale dello Sport: Il tema scelto quest’anno per celebrare l’ottava edizione richiama il progetto promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali: “Identità e Incontro“, ed in questo caso soprattutto lo sport come strumento per far incontrare cittadini di diversa origine e provenienza nel segno del rispetto e della solidarietà.

Lo sport è una lingua universale che parla di valori come lealtà, rispetto, disciplina, impegno, determinazione,gioia. Una lingua che accomuna le età, le nazionalità, i grandi campioni e gli appassionati sportivi di tutti i giorni. Perché se impariamo la lingua dello sport, capiremo meglio anche la vita. Tutto ciò espresso dal Presidente Provinciale UISP, Gianfranco Galluccio e dal Presidente Regionale ADO UISP, Giuseppe Lodeserto.

Il Comitato Organizzatore ha aderito anche alla Campagna Lecce2019: Città Candidata Capitale Europea della Cultura, infatti su tutte le medaglie è apposto il relativo simbolo.

INFO: 340.2736455 – INFO WEB: www.uisplecce.it

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.