Tempo di lettura: 1 minuto

Scoppia la polemica su Twitter per la scelta del sindaco di Pomezia: il grillino Fabio Fucci ha deciso  di differenziare i menù per i bambini della scuola materna in base alle possibilità economiche dei loro genitori. Ovvero: il dolce solo a chi paga di più. Dal prossimo anno compariranno due menù: uno meno costoso (4 euro) e uno più costoso (4,40 euro). A fare la differenza sarà il dolce alla fine del pasto. L’idea è nata, secondo l’amministrazione comunale, per venire incontro alle richieste di alcune famiglie a reddito basso. Ma è stata subito bufera, con pesanti polemiche. In poche ore centinaia di tweet hanno invaso la rete, molti commenti indignati sono arrivati all’hashtag #Pomezia: “Nelle scuole pubbliche menù a 5 stelle, ma solo per chi puo’ permetterselo”, e’ il tenore medio.

Foto: fonte web.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.