Tempo di lettura: 1 minuto

foto 3LECCE (di M.Cassone) – Mattinata di lavoro al Via del Mare per il Lecce. I giallorossi hanno lavorato sodo con lo staff tecnico di mister Lerda che non lascia mai nulla al caso.

La seduta si è aperta con un lavoro atletico, a bordo campo, agli ordini di Tiberio Ancora, il personal Trainer, che sotto lo sguardo vigile del mister di Fossano ha fatto eseguire ai calciatori un’attività completa, iniziando da esercizi con gli elastici con maniglie per potenziare braccia e spalle,  uniti a dei“Climbing” utili ad accrescere la resistenza alla fatica, la forza e lo scatto, il tutto corredato da “Squat” (piegamenti delle gambe e sulle gambe) per muovere e rinforzare tutti i muscoli degli arti inferiori.

I portieri Caglioni, Petrachi e Chironi (aggregato dalla Berretti) hanno lavorato con Di Fusco.

allenamento rigori Via del MareSubito dopo tutti in campo a correre dietro al pallone. Franco Lerda ha fatto svolgere una partitella a campo ridotto (terminata in pareggio) nella quale si sono alternati tutti gli effettivi. Al termine, dulcis in fundo, visto che la gara contro il Pontedera sarà secca e potrebbe essere decisa ai penalty, il generale di ferro ha ordinato di battere dei rigori. E tra qualche simpatico sfottò e tante realizzazioni si è chiuso l’allenamento.

Assente il solo D’Ambrosio, Papini (vista la squalifica) ha lavorato in palestra, mentre Perucchini, Sacilotto e Martinez si sono allenati con Borelli e Negro svolgendo un programma personalizzato.

L’appuntamento, per continuare il cammino di avvicinamento alla gara di domenica, è per domani alle ore 10 a Squinzano; prima dell’allenamento W.Lopez, che sembra oramai pronto al rientro, parlerà alla stampa.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.