Tempo di lettura: 1 minuto
allenamento squinzano
Martinez, W.Lopez e Sacilotto

SQUINZANO (di Massimiliano Cassone) – Nonostante la primavera inoltrata, in quel di Squinzano, oggi sembrava una tipica giornata autunnale di quelle che accompagnano i pensieri verso l’inverno. La pioggia battente e lo scirocco fastidioso non sono stati di certo salutari alla truppa giallorossa che dopo la giornata di riposo ha ripreso a lavorare a tutto gas verso i tanti agognati play off. Assente, come di consueto per infortunio, il solo D’Ambrosio; hanno lavorato in differenziato W. Lopez, Sacilotto e Martinez, anche se tutti e tre sembrano abili e arruolabili. Nota positiva per Perucchini che per buona parte dell’allenamento ha lavorato con Di Fusco, insieme a Petrachi e Caglioni.

Aggregati ai colleghi “adulti”, i gioiellini della Berretti Versienti, Chironi, Castellana, Cicerello e Morello.

Bogliacino è uscito dal campo una ventina di minuti prima per un leggero affaticamento.

DSCF3756
Antonio Tesoro a bordo campo

Mister Lerda ha fatto svolgere ai suoi ragazzi degli esercizi tecno-tattici con il pallone, un po’ di corsa e per finire la consueta partitella in famiglia.

A bordo campo Antonio Tesoro ha seguito tutto l’allenamento.

La squadra di “Piazza Mazzini” dovrebbe arrivare all’appuntamento dell’11 maggio nelle migliori condizioni psicofisiche; l’infermeria (D’Ambrosio a parte) dovrebbe essere chiusa a chiave con doppia mandata senza nessuno all’interno. C’è ottimismo, e nonostante il grigio del cielo in questi giorni, nelle speranze giallorosse brilla il sole; così come cantava il Trio Lescano: “Le gocce cadono ma che fa se ci bagniamo un po’, domani il sole ci potrà asciugar”.

Domani, al Via del Mare, il Lecce  giocherà due amichevoli: Gallipoli alle 10 e a seguire contro il Copertino.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.