Tempo di lettura: 2 minuti

Tesoro, leccezionale.itLECCE (di Massimiliano Cassone) – Abbiamo raggiunto telefonicamente il “numero uno” del club di Piazza Mazzini, ossia il presidente dell’U.S. Lecce, Savino Tesoro che è in viaggio verso Pisa, dove domani assisterà all’ultima battaglia della regular season del suo Lecce.

Come sempre disponibile e spiritoso, il massimo dirigente giallorosso è apparso sereno ed in gran forma, tanto che siamo certi che, se potesse giocare lui, lascerebbe in campo fino all’ultima goccia di sudore per raggiungere l’ambito traguardo della promozione diretta in serie B.

A poche ora dalla sfida contro il Pisa, crede nel miracolo promozione diretta, oppure si dovrà passare per i play-off?

“Io ci credo, ci crediamo tutti; Papadopulo ha detto che per lui il Lecce ha il 60% delle possibilità di promozione diretta; noi speriamo siano il 90%. Comunque, domani vedremo e, fino a quando la matematica non dirà il contrario, noi ci crederemo”.

Che partita si aspetta domani?

Le previsioni meteorologiche non sono delle migliori per domani, il risultato finale dipenderà molto anche dal tempo; sarà una partita molto difficile contro un avversario forte e determinato ma alla fine, se faremo quello che sappiamo fare, vinceremo noi”.

Presidente, ritornando all’oscuro segreto svelato da  Salvini, con una battuta cosa si sente di rispondere?

“Non voglio commentare ulteriormente, anche se voglio dire che sembra una barzelletta che fa piangere invece che fare ridere…”

Per chiudere, vuole mandare un messaggio ai suoi calciatori ed uno ai tifosi del Lecce?

“Ai calciatori il messaggio lo comunicherò domani prima della gara, anche se voglio anticiparle, con una battuta, che dirò quello che diceva un mio amico, che purtroppo non c’è più, al figlio prima di un esame importante all’Università: ‘O la va o li spacco’ (ride, ndr). A parte tutti gli scherzi, loro sanno quello che devono fare. Stanno giocando un calcio molto bello e devono cercare di raggiungere la perfezione, devono continuare ad impegnarsi. Ai tifosi invece dico sempre ‘forza Lecce’; spero che la squadra riesca a regalare la soddisfazione più grande a questi ragazzi che fanno tanti sacrifici per venire in trasferta a seguirci sempre. Noi ce la stiamo mettendo tutta e vogliamo andare in serie B”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.