Tempo di lettura: 2 minuti

Striscione pisaniLECCE (di Pierpaolo Sergio) – Non solo Pisa si sta muovendo per garantire una degna cornice di pubblico alla sfida che domenica metterà di fronte i nerazzurri al Lecce. Se lungo i cavalcavia dell’autostrada Firenze-Pisa-Livorno sono stati esposti alcuni striscioni e nel capoluogo toscano i supporters locali stanno portando avanti una campagna di mobilitazione generale per dare alla formazione di mister Menichini il necessario sostegno e calore per affrontare la corazzata giallorossa, anche nel Salento e nelle città del Centro-Nord Italia i tifosi di fede leccese si stanno preparando per non essere da meno e garantire a capitan Miccoli e compagni la necessaria carica.

Forza Lecce da PisaTra chi sarà certamente sugli spalti dello stadio “Romeo Anconetani – Arena Garibaldi” c’è il tifoso giallorosso Bruno Gabriele. Si tratta di un salentino di nascita ma da un po’ di anni ormai pisano di adozione. Attraverso la sua pagina Facebook, Gabriele ha contattato la nostra redazione ed inviato alcuni scatti in “tempo reale” dal capoluogo toscano. Se i pisani stanno affiggendo in città striscioni con cui invitano tutti a recarsi allo stadio per cercare di ottenere 3 punti importanti nella volata per accedere ai play-off, anche chi sarà presente ma con i colori giallorossi addosso vuol dimostrare che il sogno chiamato promozione diretta in Serie B si può realizzare.

Ecco allora che da Pisa arriva così la più classica delle “cartoline”: la Torre pendente davanti alla quale campeggia un enorme “Forza Lecce” in un eloquente, immaginario abbraccio che contiene tutta la passione per la formazione di mister Lerda. La speranza di Bruno, degli altri supporters giallorossi che assieperanno il settore ospiti dell’impianto pisano e di quanti assisteranno al delicato match davanti agli schermi delle televisioni è che da Pisa arrivi l’ennesima soddisfazione a firma della squadra salentina e, magari, anche la concomitante notizia di qualche bella sorpresa dai campi di gioco sui quali saranno impegnate Perugia e Frosinone…

Commenti

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.