Tempo di lettura: 2 minuti

salernitana greenSALERNO – E’ la Salernitana di Angelo Gregucci la vincitrice della Coppa Italia di Lega Pro edizione 2013/’14. I campani si sono aggiudicati la competizione nazionale pareggiando allo stadio “Arechi” per 1-1 contro il Monza di mister Antonino Asta (finalista in 7 delle 42 edizioni della competizione tricolore) e, in virtù della vittoria per 1-0 ottenuta in Brianza con una marcatura al 90°, hanno evitato di andare ai tempi supplementari con la rete messa a segno da Volpe all’87° minuto.

La formazione lombarda si era infatti portata in vantaggio al 12′ della ripresa con un gol realizzato da De Cenco. La gara è stata assai tirata ed i granata sono apparsi spesso con le gambe appesantite e le idee annebbiate. Dopo una prima frazione di gioco in cui gli ospiti hanno lasciato “sfogare” i padroni di casa, nella ripresa la rete del momentaneo 0-1 monzese ha fatto vedere gli spettri alla squadra di Gregucci. Il pareggio del centrocampista campano ha però scacciato via le streghe di un possibile prolungamento della finale (arbitrata da Abisso di Palermo) fino all’over time, risparmiando energie preziose per il finale di campionato in cui la Salernitana si giocherà le ultime possibilità di garantirsi i play-off.

formazioni, leccezionale.itDa segnalare ci sono i tafferugli avvenuto all’esterno dello stadio all’arrivo del pullman con a bordo una cinquantina di tifosi brianzoli. L’intervento della Polizia ha evitato che le due fazioni entrassero a diretto contatto. Il mezzo su cui viaggiavano i supporters biancorossi è stato fatto oggetto di un fitto lancio di sassi e bottiglie, ma alla fine non si sono fortunatamente segnalati feriti.

Il tabellino: Salernitana-Monza 1-1

SALERNITANA (4-2-3-1): Gori; Luciani, Tuia, Sembroni, Piva; Montervino, Volpe; Gustavo (32′ st Mendicino), Mancini, Fofana (21′ pt Mounard); Ginestra (43′ st Scalise). A disposizione: Iannarilli, Capua, Ampuero, Ricci. Allenatore: Gregucci.
MONZA (4-3-1-2): Castelli; Franchino, Polenghi, Briganti, Anghileri; Vita, Grauso (43′ st Terrani), Valagussa; Gasbarroni; De Cenco (28′ st Fisher), Sinigaglia (43′ st Finotto). A disposizione: Chimini, Zullo, Bianchi, Candido. Allenatore: Asta.
Arbitro: Abisso di Palermo.
Reti: 12′ st De Cenco, 42′ st Volpe.
Note: Spettatori paganti 6.289. Ammoniti: Gasbarroni, De Cenco, Briganti, Ginestra, Montervino. Angoli: 6-4 per la Salernitana. Recupero: 1′, 5′.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.