Tempo di lettura: 1 minuto

tifosi BariBARI – Si sorride in casa Bari in virtù della ritrovata verve in un campionato cadetto che pareva destinato a riservare solo amarezze e rischi di scomparire dal panorama calcistico che conta all’ex società della famiglia Matarrese. Il buon umore è tutto in un video in dialetto barese, ma sottotitolato, ideato per invitare i tifosi a colorare di bianco e di rosso lo stadio San Nicola nella gara contro il Latina di giovedì sera; il Bari ha infatti lanciato sul web un filmato nel quale i propri giocatori, italiani e stranieri, si cimentano nell’invitare i sostenitori a riempire le gradinate sulle note de “L’allenatore nel pallone“, il film cult degli anni Ottanta con Lino Banfi nei panni di mister Oronzo Canà.

Fa strano sentire (e leggere…) che in un passaggio si citi la frase “col sangue agli occhi“, la stessa che campeggia quest’anno sui colletti delle maglie dell’U.S. Lecce presentate la scorsa estate dal club giallorosso. Evidentemente, lo sguardo in casa giallorossa ci scappa sempre…

E così, i giocatori del club biancorosso, dal bosniaco Nadarevic, all’argentino Varela, dal francese Samnick, fino a Sabelli e Ceppitelli, si cimentano – tenendo in mano prodotti tipici locali, come il provolone, il panzerotto o i polpi arricciati – nel ripetere lemmi del dialetto barese e concludono l’appello invitando i tifosi ad indossare per andare allo stadio una maglia bianca o rossa per la partita contro i laziali, gara che potrebbe lanciare in zona play-off l’undici guidato dai tecnici Alberti e Zavettieri.

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.